Come festeggiare gli sposi

Mercoledì 26 giugno 2013
scherzi ad un matrimonio, sicuri che siano graditi?
 
Soprattutto in alcune zone d'Italia, è tradizione organizzare scherzi e sorprese per gli sposi, durante il ricevimento e dopo, nella casa coniugale. Alcuni risalgono ad usanze locali difficili da smantellare, ma ho l'impressione che negli ultimi tempi si tenda ad esagerare.
 
Voglio dire, azioni come il murare la porta di casa, riempire di schiuma da barba i cassetti dei mobili, ricoprire di farina i pavimenti, scardinare il water, obbligare lo sposo ad aprire un blocco di cemento a colpi di scalpello, cambiare i menù sui tavoli, portare gadget volgari al ricevimento: che senso hanno?
 
La goliardia, più o meno contenuta, è gradita e permessa in altri momenti che precedono il matrimonio, come ad esempio il giorno della laurea o le serate dedicate all'addio al celibato e al nubilato, ma perché trasformare un giorno speciale per un coppia che corona il sogno di una vita in un'occasione per sfogare i propri (e qui mi rivolgo agli invitati) istinti infantili?
 
come festeggiare gli amici che si sposano
 
Gli sposi impiegano tempo ed energie per organizzare il giorno delle nozze, senza contare il grande investimento di denaro che un'occasione del genere comporta. Scherzi pesanti e stupidi non faranno altro che rovinare l'atmosfera che i neo marito e moglie volevano creare per loro e per voi, senza contare che alcuni scherzi divertono solo chi li fa, di certo non gli sposi, di certo non gli altri ospiti, che vi guarderanno con compassione aspettando che la facciate finita con certi atteggiamenti.
 
Gli sposi avranno sicuramente pensato all'intrattenimento post pranzo o cena, non c'è bisogno di voi! Se proprio non potete resistere a dire la vostra durante la festa, ci sono modi più carini e graditi attraverso i quali esprimere la vostra creatività e sentirvi protagonisti. Un po' come abbiamo detto in merito ai ringraziamenti per il genitori, potete creare dei momenti in cui esprimere, anche simpaticamente, il vostro affetto ai vostri amici. Un video, una canzone, una lettera, un regalo simbolico, un album o una scatola piena di ricordi. Passi l'intervista doppia, il taglio della cravatta, il lancio della giarrettiera...ma fermatevi lì!
 
Ricordatevi sempre che la festa non è per voi, è per gli sposi, che vi hanno voluto vicini per rendere ancora più bello il loro grande giorno, non per permettervi di rovinare tutto! Pensateci, prima di prendere qualsiasi iniziativa...
 
scherzi agli sposi, meglio non esagerare

Non perderti gli aggiornamenti!

Iscriviti subito alla newsletter!

Aspetta! C'è dell'altro!

Hai trovato interessante questo articolo? Lasciami un commento!

Images Credits: fotografi-matrimonio.com; blogpurewhite.it

Sono Valeria Ferrari, wedding planner, e sono qui per organizzare il vostro grande giorno. Leggi di più...

I MIEI POST PIÙ LETTI
Vai alla raccolta

IN REGALO PER VOI
Il mio eBook gratuito
Mi sposo, e adesso?
IL MIO CORSO IN AULA
Wedpreneur Weekend

per i professionisti
del mondo wedding

BRIDAL STARTER KIT
TROVA NEL BLOG